filottrano 966

FILOTTRANO

... e oltre ...

home pagechi basecomeperchécontattiarchivioblog


aggiornamento del 10-Mar-2016 9:18

box collegamenti

box collegamenti

blog Circolo PD Filottrano
il meteo da il meteo.it
il meteo da aeron. militare
orari astronomici
mappa di Filottrano
indici di borsa
 
La Repubblica
La Stampa
Il Corriere della Sera
Il Fatto Quotidiano
Corriere Adriatico

box comunicazioni

questo sito è ottimizzato per GOOGLE CHROME

logo filottranoeoltre

box collegamenti

box marforio

marforio_light

ROTATORIA e VARIANTE
l'opinione di Roberto PESARESI
di Gianfranco Giretti

Filottrano, 11 gennaio 2016
natale_2015In risposta a una mia comunicazione agli iscritti al sito in cui annunciavo la pubblicazione sullo stesso di un articolo con le mie conclusioni sulla rotatoria e chiedevo la cortesia di farmi conoscere quanto fosse gradito quel tipo di comunicazione, ricevo
e, pur con deprecabile ritardo, causato da miei problemi di tipo tecnico, pubblico molto volentieri il parere di Roberto Pesaresi. Il cui testo esatto è quello delimitato dalle righe di trattini.
-------------------------------------------------
Grazie per avermi chiesto un parere.

Ho letto, anche se rapidamente, i documenti.

Penso che non si possano decidere investimenti di questo importo e lavori di questa natura senza la certezza della realizzazione dell'opera. La "rotatoria" non potrà mai essere la "conclusione" della variante. In questo senso non condivido, se ho capito bene, la tua proposta. Una decisione in tal senso sarebbe ANCHE ESSA solo una "furbata"  e comunque non utile in nessun caso come vera variante anche se realizzata dopo il primo tratto della variante.

L'iniziativa va quindi valutata per quella che è e non in modo strumentale. Il buon senso dovrebbe far comprendere a tutti che è inutile e dannosa se vista solo in questa prospettiva. In sostanza le soluzioni sono due: o ci sono le condizioni per fare tutta la variante o Filottrano deve organizzarsi meglio con la viabilità esistente.

Vorrei però richiamare la nota del dott. Paolucci, che tra l'altro mi chiama in causa in modo corretto. Decidere di non procedere con un opera ( variante ad est) decisa a suo tempo e per la quale si è già speso molto non può essere ricondotta ad una semplice diversa valutazione politica o motivata dal patto di stabilità, ma deve comportare una totale assunzione di responsabilità amministrativa in ordine alle risorse già utilizzate anche da una giunta diversa dall'attuale.

Quando nel 2001 ( rifletterei sul fatto che SONO PASSATI 14 ANNI e anche allora il finanziamento venne richiesto perchè URGENTE)  l'allora sindaco Ballante chiese alla provincia di Ancona un ulteriore finanziamento per la progettazione valutammo solo il contributo alla concreta realizzabilità dell' opera decisa in autonomia dalla giunta Pesaresi prima e dalla giunta Ballante poi su proposte dei tecnici.

Fui d'accordo anche se non avevo condiviso come cittadino di Filottrano la soluzione tecnica adottata.

Non sarei stato d'accordo se avessi ipotizzato che dopo 14 ANNI ANCORA NON  FOSSE STATO FATTO NULLA salvo spendere le risorse per la progettazione.

Ora bisogna seguire lo stesso metodo senza "furbate e forzature" e anzi con più rigore proprio perchè sono passati INVANO 14 anni.
 
La variante deve essere TALE e ogni decisione non può prescindere da quanto già speso.

Grazie per la opportunità. Mi scuso se la fretta dovesse avermi impedito di cogliere altri aspetti o di non valutare in modo puntuale alcuni. La mia comunque resta una indicazione di metodo.

Cordialità.

Roberto Pesaresi"
-------------------------------------------------------------------------------------------

p.s. hai ascoltato un frammento di "The Gang - Fino alla Fine".

non ci sono commenti

   



FILOTTRANO ... E OLTRE ... indirizzo: C. Battisti, 40 - 60024 - FILOTTRANO (AN)
  tel: 329 1363285
  e-mail: g_giretti@alice.it